LE ANTICHE VIE DELL'ARMONIA E DELLA SALUTE

alt

http://www.facebook.com/spartacus.bologna

Con la precisazione che "Tai chi", secondo i sinologi, è dizione scorretta benchè popolarmente più nota per Taiji (abbreviazione di Taiji quan), stile morbido del Wushu (arti marziali cinesi), abbiamo il piacere di rendere noto che nell'ambito dei corsi di formazione per tecnici di Wushu tenutisi a Termoli dal 26 al 30 giugno 2012 l'allora Vicepresidente vicario della Federazione Italiana Wushu Kungfu, Maestro Sangrigoli, ha rivelato che la Federazione ha in programma di incrementare il settore del Qi gong, specialità della medicina tradizione cinese. Benchè il Taijiquan abbia un'origine marziale, a differenza del Qi gong, entrambe queste specialità hanno un legame importante presso i praticanti cinesi in quanto, secondo criteri filosofici, antropologici e medici dell'antica tradizione cinese, incrementano la nostra "energia vitale" o " energia interiore" (= "Qi gong"). Per questo motivo in Cina un praticante di Taiji è solito praticare anche il Qi gong.

                                                     alt

   La Polisportiva Spartacus di Bologna è lieta di sostenerre la scelta progettuale della FIWUK, che conferma fra l'altro una storica proposta didattica della Polisportiva, che da molti anni attua appunto un percorso formativo relativo sia al Taiji, sia al Qi gong; il tutto secondo i più rigorosi canoni della tradizione cinese, appresi direttamente in Cina dal Maestro Albieri a partire dai primi anni '90 (quando ancora pochi stranieri erano interessati alle specialità dell'antica tradizione cinese e istruttori e praticanti cinesi erano ancora lontani dall'idea di una possibile commercializzazione delle loro tradizioni). Il Taiji e il Qi gong vedono quindi a Bologna una proposta consolidata, "filologicamente" accurata e non certo commerciale; il nostro auspicio è che queste specialità, straordinariamente efficaci per rasserenare ed incrementare il benessere fisico, possano essere sempre più correttamente conosciute da molti occidentali, grazie anche al programma prossimo formativo auspicato in seno alla FIWUK, sotto l'egida del CONI.

 

N.B. Fra gli articoli del sito puoi guardare la scheda "Introduzione al Qi gong"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Cookies Policy"