Scuola di Wushu Kungfu dal 1987 ... e molto altro

facebook.com/spartacus.bologna

Arti marziali cinesi: Changquan, Nanquan, Armi tradizionali cinesi, Sanda, Taijiquan, Qinna e altre applicazioni marziali, Qi gong.

Inoltre la Polisportiva Spartacus organizza corsi di: Pallavolo, Ginnastica e Difesa personale femminile, Pallacanestro, Preparazione atletica, Attività motoria di base per bambini piccoli, attività motoria e Wushu per non vedenti (gratuita, come per ogni diversamente abile che partecipi ad altri corsi della Polisportiva). Il tutto sotto la direzione di Claudio Albieri, Maestro di VI grado federale, un professionista delle scienze motorie con un ricchissmo curriculum formativo, costruito rigorosamente fra Italia e Cina, in seguito ad una forte esperienza agonistica e straordinariamente collaudato dalle numerose esperienze come formatore (a livello nazionale e internazionale), organizzatore di competizioni di livello nazionale sia nel Sanda sia nelle forme, preparatore di atleti di Wushu (di stili esterni, stili interni e Sanda) che hanno guadagnato i gradini più alti del podio in competizioni federali nazionali e internazionali (ottimi anche i risultati agonistici della squadra di Pallavolo!), Ufficiale di gara internazionale, Allenatore della Squadra Nazionale Italiana di Sanda Coni Fiwuk dei Campionati del Mondo di Wushu IWuF ad Hanoi (Vietnam) nel 2005, fondatore e direttore responsabile della rivista bimestrale "Shaolin Wushu" dal 1992 al 1997 e attualmente collaboratore per il settore Wushu con riviste a tiratura nazionale come Samurai, precedentemente anche Athlon e Zen Project, dal 18 luglio 2013 Presidente della Commissione Nazionale Insegnanti Tecnici di Sanda ... questo e molto altro è il Maestro Albieri per una offerta formativa costruita non solo su eccezionali competenze tecniche ma anche su una straordinaria passione educativa!

COMPETENZA, CONFRONTO, PROGETTO EDUCATIVO

                       alt

                      facebook.com/spartacus.bologna

Changquan, Nanquan, Taijiquan, Qi gong, forme a mani nude, forme di sciabola, di spada, di batone, di lancia, movimenti fondamentali, tecniche di calcio, tecniche di pugno, salti, cadute, concatenazioni, coordinazioni, esercizi tradizionali per la salute ... ecco alcuni degli elementi tecnici che entrano nel programma degli annuali esami interni per i praticanti di Wushu della Polisportiva Spartacus.

Si tratta dello stesso patrimonio didattico ricevuto dal Maestro Albieri direttamente in Cina e rigorosamente

Leggi tutto...

CAPPA, SPADA E ... MANI TESE

 alt

http://www.facebook.com/spartacus.bologna

Nel primo periodo della dinastia Zhou i vari principi
feudali, fra loro in guerra, avevano assoldato militari di professione; quando,
nel secondo periodo Zhou, si ebbe il crollo del feudalesimo questi specialisti
di arti marziali divennero cavalieri erranti al servizio di chiunque li potesse
stipendiare.

Il loro profilo e la loro deontologia venivano così
delineati: "Le loro parole erano sempre sincere e degne di fiducia, le loro
azioni erano sempre rapide ed efficaci. Portavano a termine ciò che
promettevano e, senza preoccuparsi di se stessi, si gettavano in pericoli che
minacciavano gli altri" ( "Documenti storici", cap. 124).

Leggi tutto...

NON DIMENTICHIAMO DI RESPIRARE!

alt

http://www.facebook.com/spartacus.bologna

"Colui che vuol essere calmo regoli la sua respirazione." Zhuang-zi, XXIII

Nel corso di molti secoli Yogin indù, taoisti cinesi,
buddhisti Chan cinesi, buddhisti zen giapponesi, cristiani dediti all'esicasmo
e sufi musulmani hanno prestato un grande interesse a tecniche respiratorie e
meditative legate al controllo della sfera emotiva, in vista di percorsi
interiori relativi a determinate prospettive filosofico-religiose.

Leggi tutto...

VIVERE NEL TAO

alt

http://www.facebook.com/spartacus.bologna

"Il Tao che può essere detto non è il vero Tao", così sia apre il più noto classico
della tradizione taoista, il Tao Tê Ching, che ciononostante prosegue fino
all'81° capitolo tentando comunque di parlare del Tao! Non si tratta di una
contraddizione interna quanto piuttosto della convinzione che gli aspetti più
profondi della realtà siano sostanzialmente indicibili, anche se si ritiene
sensato tentare di condividere la parte di mistero che si è intuita. Senza la
minima pretesa di un approccio sistematico all'articolato, antichissimo mondo
del taoismo o tantomeno alle profondità metafisiche del Tao ci introduciamo in
punta di piedi solo in semplici immagini del Tao, di cui i primi grandi cantori
furono: Laozi, Zhuanzi e Liezi.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Cookies Policy"